Formazione - Privati

PRESENTAZIONE

Capita nel vissuto ordinario di sentirsi limitati e non riconosciuti nel proprio valore, oppure di trovarsi in disaccordo con il partner, con il figlio, con l'amica, con i parenti propri o del coniuge, con i colleghi di lavoro o con i vicini. Spesso anche chi opera professionalmente si trova inconsapevolmente coinvolto a livello emotivo nei conflitti che altri vivono.
A volte si esterna il proprio malessere, altre volte "lo si tiene dentro" o si mette in atto un meccanismo automatico che apparentemente seppellisce il dolore. La sofferenza è sempre alta con gravi conseguenze per se stessi e per la qualità delle relazioni interpersonali, se non si è appreso come gestire e utilizzare costruttivamente i conflitti.
Di solito si prova un senso generico di disagio.
Difficilmente ci si interroga sul livello di padronanza dell’intelligenza emotiva, che è invece fondamentale per il benessere relazionale e determina, di fatto, il nostro successo personale e professionale. Questa è una risorsa presente in ciascuno di noi e come tale va educata come e forse ancora di più di un’altra risorsa, a tutti nota, che è l’intelligenza razionale.
Il percorso di formazione guida alla scoperta della filosofia e della tecnica della mediazione per la risoluzione pacifica del conflitto.
Tratta anche della nostra vita, delle nostre scelte e delle nostre emozioni, non solamente delle tecniche della nostra professione. Il conflitto ci interpella sulla capacità che abbiamo di relazionarci con gli altri e ci svela insieme l’autenticità o la falsità, la profondità o la superficialità del rapporto con noi stessi. Crescere nella competenza relazionale ed emotiva significa potenziare la nostra capacità di modulare, di sviluppare tale rapporto in vista del nostro benessere.

Istitutodeva - Via Volturno n.80 - Res Fontana 521 - 20047 - Brugherio (MI)
email: istitutodeva@tiscali.it